Rimpatriata fra amici


 

 

Di Pierpaolo Angelini

Una sera mi e’ arrivato un messaggio su facebook da Severino che c’era una uscita programmata su Soça. Subito mi sono detto perche no? E’così e’ stato dopo parecchi anni di digiuno sul fiume siamo stati il 15 e 16 luglio in Slovenia.Organizzati gli accordi sul pernotto ed equipaggi auto con Luca e Arnaldo siamo partiti io e Severino. Gia’ all’arrivo al ponte di Napoleone a Caporetto prime foto e primi ricordi di discese in uno splendido paesaggio alpino soleggiato.Poi abbiamo intrapreso la discesa su un tratto semplice e poi le Cave alte.Durante la discesa mi sono fermato parecchie volte ad ammirare il panorama ,sempre splendido dalla prospettiva del fiume.Poi ci siamo uniti la sera per una classica pizzata insieme ad altri canoisti e sono stato molto contento di aver conosciuto Danilo, Davide e Alvaro canoisti molto intraprendenti e appassionati del Club.Molto soddisfatto dell’uscita del sabato, la domenica ho preferito riposarmi e festeggiare il compleanno.(in realtà ero pieno di acciacchi dovuti alla “ruggine”) Bilancio molto positivo e sono rimasto favorevolmente stupito di ritrovare i “vecchietti” Arnaldo Luca e Severino che ancora competono ad armi pari con le nuove leve Danilo Davide e Alvaro. Volevo ringraziare Severino, Luca, Arnaldo e Carmen, Danilo, Davide, Alvaro e Cristina della splendida compagnia e disponibilità che mi avete dimostrato. Consiglio vivamente a tutti anche chi non frequenta le acque bianche un weekend in un ambiente paesaggistico molto naturale dove si può stare in contatto con la natura e i suoi splendidi scenari e si socializza in ottima compagnia .
Buona acqua bianca a tutti.